Prelevare contante a Londra con il tasso di cambio corretto

Un consiglio per i novelli turisti inglesi riguarda il prelievo di denaro contante.

Quando si preleva il contante da un bancomat, nell’ultimo step del prelievo viene proposto un tasso di cambio “da usurai” (almeno il 10% più alto rispetto al cambio corrente) e ci viene posta la domanda: “Accetti?”.

Bene, magari spinti dalla fretta di avere in mano qualche sterlina, istintivamente risponderemmo “SI”. Occhio che in questo caso NON bisogna accettare il tasso di cambio proposto dallo sportello!!! Non accettando, selezionando quindi “NO”, verrà applicato il tasso di cambio offerto dalla nostra banca, che è di sicuro un tasso di cambio a noi più favorevole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

wp-puzzle.com logo