Coronavirus: davvero l’Italia è messa peggio di Francia e Germania?

Possibile che siamo così “furbi” da sbandierare ai 4 venti numeri sui contagi cosi alti? Mentre l’Italia effettua tamponi come se non ci fosse un domani (10.000 vaccini in due regioni), le altre nazioni europee dirette concorrenti (Francia e Germania) vanno molto, ma molto a rilento. Il confronto è impietoso, basta dare uno sguardo ai numeri qui. Come mai?

Aggiungo che, proprio altri stati, come ad esempio la Germania, hanno storicamente legami commerciali molto più stretti con “la patria” del virus e quindi sarebbero teoricamente più esposti alla diffusione del coronavirus. Tanti uomini d’affari cino/tedeschi viaggiano quotidianamente tra l’industrializzata Germania e l’infettatissima Cina.

Che senso ha avuto proclamare a gran voce numeri così alti che ci mettono in cattiva luce agli occhi dei nostri partner europei ed extracontinentali, con ricadute SICURE sul turismo ed in generale sulle nostre aziende?

Bene, inizialmente ho pensato all’imperizia di chi ci governa, alla incapacità di gestire le comunicazioni relative a tematiche così importanti e delicate, comunicazioni che hanno una risonanza enorme sulla nostra economia; tuttavia, ieri sera mi è venuto un dubbio che vorrei condividere con voi…

Se, piuttosto che imperizia nella gestione di una faccenda così grossa, si fosse trattato di una fredda strategia per ottenere un “ok” che l’Europa non ci avrebbe mai dato? In effetti, “la forza” dei numeri sulla diffusione del coronavirus nel nostro bel Paese, potrebbe farci ottenere un innalzamento del rapporto deficit/PIL da parte dell’Europa. È di ieri la notizia che si chiederà un innalzamento dello 0,35% del rapporto deficit/PIL per fare fronte a questo “benedetto” coronavirus (più di 6 miliardi di euro a disposizione del governo).

A furia di leggere tesi fantasiose e complottistiche sarò diventato visionario anche io o c’è un fondamento di verità? Fosse vero, i nostri governanti passerebbero da politici alle prime armi, a scaltri strateghi navigati. Ancora non so quale delle due interpretazioni preferisco…mi fanno entrambe paura!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

wp-puzzle.com logo